Logo Cassa Rurale Val di Non

Palazzo Nero fu sede della Giustizia fra il 1460 e il 1475 circa. L'appellativo di Palazzo Nero deriva probabilmente da un incendio doloso che vide il palazzo invaso dalle fiamme quando nel 1477 gli abitanti della valle si scagliarono contro il proprietario dell'edificio, massaro inviso del paese. Edificato nel 1460 dal Principe Vescovo Giorgio II Hack su una preesistente casa murata presenta ancora oggi una caratteristica facciata 'a sperone'. Si tratta di uno dei pochi esempi di edilizia pubblica del '400 conservati in regione e, nonostante sia stato interessato da interventi successivi, mostra in maniera piuttosto fedele la fisionomia originaria Quattrocentesca. Al primo piano del palazzo è visibile un interessante ciclo di affreschi collocato nella cosiddetta Sala del Giudizio e databile per l'appunto al periodo in cui a Coredo si amministrava la giustizia. Gli affreschi sono una rielaborazione austriaca delle storie di Genoveffa. Fra il 1613 e il 1614 e nel corso dell'anno successivo, Palazzo Nero fu sede di un processo per stregoneria che vide ben 150 imputati. Le esecuzioni ebbero luogo nella piazza antistante l'edificio. Sebbene il palazzo sia di proprietà privata, la Sala della Giustizia è aperta alle visite.

 

 

VISITE
La visita al Palazzo è inserita nel circuito di visite Palazzo Nero e Castel Coredo e ha la durata di 1 ora e 30 minuti circa. 

Le visite partono presso la biglietteria posta nell'Ufficio Informazioni a Coredo in Piazza Cigni, 2

 

5 giugno 2021- 30 ottobre 2021

Inaugura il 5 giugno 2021 la mostra A Line Made by Walking. Pratiche immersive e residui esperienziali in Long, Fulton, Griffin, Girardi a cura di Jessica Bianchera, Pietro Caccia Dominioni e Gabriele Lorenzoni. Il percorso espositivo si snoda nelle quattro strutture castellari della Val di Non ponendosi come una mostra diffusa, apice di un progetto biennale realizzato con la collaborazione di Panza Collection, APT Val di Non e Urbs Picta. A Castel Coredo saranno esposti tre libri d'artista di Hamish Fulton, Richard Long e Daniele Girardi, a cui si aggiunge un'opera scultorea di Ron Griffin.

 

 

ORARIO DI APERTURA

Da sabato 5 giugno, tutti i sabati e le domeniche alle ore 10.30.

- Da sabato 3 luglio a sabato 31 luglio, tutti i giorni alle ore 10.30.

- Da domenica 1 agosto a domenica 12 settembre, tutti i giorni alle ore 10.30 e 15.30.

- Dal 13 settembre al 31 ottobre, tutti i sabati e le domeniche alle ore 10.30.

 

Prenota la visita chiamando, da lunedì al sabato, al numero di telefono 0463-830133 oppure scrivendo una mail a info@visitvaldinon.it

Le prenotazioni si effettuano entro il giorno precedente in cui si desidera riservare la visita. Ogni visita partirà con un minimo di 4 visitatori. 

 

 

PREZZI DI INGRESSO

INTERO: € 9

RIDOTTO: € 7 (minori di 18 anni, adulti possessori di Trentino Guest Card, gruppi superiori alle 15 persone)

RIDOTTO: € 5 (minori di 18 anni con Trentino Guest Card, gruppi organizzati superiori alle 15 persone con propria guida accreditata)

GRUPPI SCOLASTICI:  € 4 

GRATUITO: minori di anni 4 in nucleo famigliare, soggetti diversamente abili con loro accompagnatore

BIGLIETTO CUMULATIVO (Castel Coredo + Castel Belasi + Castel Nanno + Castel Valer) : € 25

 
 
 
 

Municipio di Tassullo
Piazza Carlo Antonio Pilati
38010 Tassullo - TN

Tel. 0463 830133
info@visitvaldinon.it
www.visitvaldinon.it

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.